Fatica, sudore, impegno, collaborazione, amore per la terra e per il lavoro contadino sono gli ingredienti che rendono  le nostre coltivazioni speciali. Siamo soddisfatti di riuscire a vivere del nostro lavoro e di produrre alimenti che nutrano di energia positiva i clienti che ci scelgono.

Ci spacchiamo la schiena con la dura fatica, le coltivazioni vengono innaffiate col nostro sudore e impegno e la nostra soddisfazione è semplicemente di riuscire a sopravvivere del nostro lavoro e produrre alimenti che nutrano di energia positiva i clienti che ci scelgono.

Siamo una piccola azienda contadina romagnola che pratica un’agricoltura di tipo organica avanzata con nuovi metodi di coltivazione ideati direttamente da noi.

Siamo alternativi ed indipendenti. Non seguiamo la moda, le multinazionali e i centri di potere;  andiamo per la nostra strada, ragionando, soprattutto, con la nostra testa (con la speranza di non perderla).

A Voi consumatori consapevoli diciamo solo un semplice e straordinario:

Grazie! Grazie! Grazie!

Odoravano i fior di vitalba
per via, le ginestre nel greto;
aliavano prima dell’alba
le rondini nell’uliveto.

Aliavano mute con volo
nero, agile, di pipistrello;
e tuttora gemea l’assiolo,
che già spincionava il fringuello.

Tra i pinastri era l’alba che i rivi
mirava discendere giù:
guizzò un raggio, soffiò su gli ulivi;
virb… disse una rondine; e fu
giorno: un giorno di pace e lavoro,
che l’uomo mieteva il suo grano,
e per tutto nel cielo sonoro
saliva un cantare lontano.

Giovanni Pascoli da Myricae “Alba”